Sequestrata officina fuorilegge Ombre su 1000 pezzi di ricambio

Teresa Palmese,  

Sequestrata officina fuorilegge  Ombre su 1000 pezzi di ricambio

Danni ambientali e mille pezzi di ricambio per autoveicoli di dubbia provenienza, sequestrata un’officina fuorilegge. Blitz della Guardia di Finanza in via Andolfi, al confine tra Pompei e Torre Annunziata. Le fiamme gialle, guidate dal colonnello Agostino Tortora, nel corso di un sopralluogo effettuato nella bottega meccanica, molto nota in città perché adibita anche alla vendita di autovetture usate, hanno scoperto una serie di irregolarità che hanno portato a sanzionare il proprietario dell’attività commerciale. Nello specifico, le forze dell’ordine hanno apposto i sigilli all’officina perché il responsabile non è stato in grado di esibire i registri di carico e scarico rifiuti. Si tratta di atti che sono fondamentali per raccogliere informazioni sulle caratteristiche qualitative e quantitative dei materiali smaltiti, se speciali o tossici-nocivi, tra cui batterie esauste, pneumatici e carcasse di auto.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

CRONACA