Sparito nel nulla. Gli investigatori «È a Lisbona»

Redazione,  

Sparito nel nulla. Gli investigatori «È a Lisbona»

TORRE ANNUNZIATA – Non avrebbe con sé il cellulare né alcun documento di riconoscimento; è probabile possa spostarsi, oltre che con i mezzi di trasporto tradizionali, anche con l’autostop. Della scomparsa di Gianpiero Raiola si sta occupando anche la trasmissione televisiva di Rai Tre “Chi l’ha visto?”. Durante la puntata andata in onda in prima serata lo scorso 3 aprile, i familiari del 34enne hanno lanciato un appello. Sul sito del programma, invece, è stata pubblicata una scheda informativa su Gianpiero: il 34enne è alto un metro e novantanove, ha capelli e occhi castani.

Giovanna Salvati

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA