Castellammare. Schianto in moto, il dramma dello chef. Fiato sospeso per Giovanni

Elena Pontoriero,  

Castellammare. Schianto in moto, il dramma dello chef. Fiato sospeso per Giovanni

CASTELLAMMARE DI STABIA – Incidente nella notte in via Cappella dei Bisi, grave un apprendista chef del complesso turistico La Sonrisa. L’impatto violento tra lo scooter guidato da Giovanni Ascione, di 21 anni di Castellammare di Stabia, e l’auto proveniente dal senso opposto guidata da un 25enne di Pimonte, si è verificato tra le 23.30 e le 24 di due sere fa. Un urto violento e il giovane cuoco si è schiantato sul parabrezza della vettura che, durante la manovra per imboccare una stradina secondaria, avrebbe invaso l’altra corsia dove proveniva lo scooter. E’ quanto è venuto fuori dalle prime ricostruzioni delle indagini, coordinate dai carabinieri di Sant’Antonio Abate agli ordini del tenente Andrea Riccio e del comandante Giovanni Marchitelli.

Elena Pontoriero

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

CRONACA