Morta durante il matrimonio. Ombre su soccorsi e banchetto

Redazione,  

Morta durante il matrimonio. Ombre su soccorsi e banchetto

SARNO – Sarà la Procura di Torre Annunziata a stabilire se ci sono responsabilità sulla morte di Angela Manfredonia, la 46enne sarnese morta domenica sera dopo un malore avvertito mentre era alla cerimonia di nozze del nipote. Al vaglio degli inquirenti, innanzitutto i soccorsi che secondo i familiari della vittima avrebbero dovuto trasportare la donna in un ospedale più vicino del San Leonardo di Castellammare dove avrebbe avuto più chances di salvarsi. Ma sotto osservazione c’è anche il cibo che la donna avrebbe mangiato nel ristorante di Boscotrecase: si cerca di capire se una violenta indigestione, o qualche prodotto di cui era allergica, abbiano influito sulla mortalità arrivata dopo il malore. Nel frattempo, ieri mattina, nel Duomo di Episcopio a Sarno si sono svolti i funerali della 46enne sotto lo sguardo attonito di amici e parenti ancora sconcertati per la prematura scomparsa. Si trovava all’interno di un ristorante quando ha avvertito un malore. Invano il tentativo di trasportarla in ospedale, per lei non c’è stato nulla da fare.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione

digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA