Ottaviano. Luigi, i misteri della morte. Sott’inchiesta un bengalese

Andrea Ripa,  

Ottaviano. Luigi, i misteri della morte. Sott’inchiesta un bengalese

Gli ultimi momenti di vita di Luigi Vassallo sono racchiusi nello sguardo perso di un ragazzo di trent’anni, dai capelli nero pece e dalla camicia sporca di polvere. E’ il giovane di 30 anni finito sott’inchiesta da parte dei carabinieri della compagnia di Torre Annunziata che lo hanno bloccato mercoledì sera al termine di un’accurata indagine e che ora cercano di far luce sulla misteriosa morte del 71enne di Ottaviano, sparito di casa lo scorso 5 maggio e trovato dieci giorni dopo all’interno di un casolare abbandonato. Era cadavere, il corpo in evidente stato di decomposizione riverso sul terreno e i pantaloni slacciati. Un giallo che diventa più fitto di quello che per quasi due settimane ha tenuto la comunità ottavianese in apprensione per le sorti di un uomo dallo stile di vita abitudinario e sparito improvvisamente nel nulla.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola

o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

 

CRONACA