Castellammare, gioielliere indagato per evasione fiscale

Redazione,  

Castellammare, gioielliere indagato per evasione fiscale

CASTELLAMMARE DI STABIA – I controlli incrociati che erano stati portati avanti sulle dichiarazioni dei redditi del 2016 danno i primi risultati investigativi. La Guardia di finanza del comando gruppo di Torre Annunziata – agli ordini del colonnello Agostino Tortora – ha avviato un accertamento fiscale diversi mesi fa nei confronti del rappresentante legale della gioielleria Di Somma, una delle più note della città di Castellammare. Controlli che si erano concretizzati soprattutto nell’acquisizione di materiale contabile, fatture e note di spesa della società che gestisce l’attività orafa nel centro cittadino. Un’attività molto nota in città, meta soprattutto di clienti facoltosi e di prima fascia della borghesia cittadina.

Giovanna Salvati

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

CRONACA