Pompei. I reperti degli Scavi venduti all’asta su Ebay

,  

Pompei. I reperti degli Scavi venduti all’asta su Ebay

“Due frammenti di intonaco affrescato provenienti dagli Scavi di Pompei” messi in vendita su eBay: indagano i carabinieri, il caso all’attenzione inoltre della Soprintendenza Archeologica e del ministero dei Beni Culturali. A postare l’annuncio choc sul più famoso sito di shopping on-line è un cittadino inglese, che a corredo delle 175 sterline richieste per l’affare (più altre 15 per le spese di spedizione assicurata entro il 28 giugno) aggiunge di “essere un venditore specializzato in oggetti storici”. A depositare un esposto negli uffici romani del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei carabinieri, invece, lo storico Vincenzo Marasco: 42 anni, da Torre Annunziata, e presidente del locale Centro Studi Nicolò D’Alagno. “Non è la prima volta che sul web mi imbatto in annunci del genere” commenta l’autore della denuncia. “Ho deciso di segnalare il tutto ai carabinieri. Saranno loro a stabilire se si tratti di una truffa spicciola, o al contrario dell’ennesimo presunto episodio di reperti trafugati”.

Salvatore Piro

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

CRONACA