Daniele Gentile

Torre del Greco, emorragia di medici al Maresca: «Così la chiusura è inevitabile»

Daniele Gentile,  
Alberto Dortucci,  

Torre del Greco, emorragia di medici al Maresca: «Così la chiusura è inevitabile»

Torre del Greco, medici in fuga dall'ospedale Maresca: reparti a rischio chiusura
Schianto mortale a Torre del Greco, la verità dall'autopsia: «Danilo si poteva salvare»

Torre del Greco. Arriva l’estate e, puntuale, scoppia la «solita emergenza» all’ospedale Agostino Maresca: medici e infermieri in ferie, personale trasferito in diverse strutture sanitarie dell’Asl Napoli 3 Sud e interi reparti con organici ridotti all’osso. Insomma, l’anticamera della chiusura. Capace di fare scattare l’ennesimo allarme tra chi è impegnato – già a partire dal settembre del 2011 – a mantenere in vita il nosocomio di via Montedoro e tra gli stessi dottori chiamati a turni massacranti: «Viviamo una lenta agonia, così non si può andare avanti a lungo», il grido di dolore ripetuto tra i corridoi deserti.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++

CRONACA