Esclusivo | Spogliarelli in chat. La follia delle sedicenni

Redazione,  

Esclusivo | Spogliarelli in chat. La follia delle sedicenni

CASTELLAMMARE DI STABIA – Hanno due numeri di telefono. Il primo è quello che conoscono i genitori, i parenti, gli amici. Il secondo è quello riservato, che viene dato soltanto a una cerchia ristretta di persone che fanno parte dello stesso giro. Un giro dove le uniche regole sono: mantenere la riservatezza su ciò che circola nelle chat e, soprattutto, non avere freni inibitori. Così può capitare che una foto senza veli o uno spogliarello ripreso dalla videocamera del cellulare possa diventare una “storia” di whatsapp. E a quel punto i contenuti, di carattere erotico-sessuale, possono essere scaricati o condivisi da parte di tutti quelli che fanno parte di quel giro, diventando incontrollabili. Il problema è che l’assurda moda, a Castellammare di Stabia, s’è diffusa soprattutto tra ragazze e ragazzi che nella maggior parte dei casi non sono nemmeno maggiorenni.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

CRONACA