Redazione,  

NAPOLI – Ha provocato vasti allagamenti nella zona est di Napoli il temporale che ha interessato città e provincia per l’intera notte. Molte strade, nella zona traCentro direzionale e via Stadera, si sono trasformati in veri e propri laghi costringendo gli automobilisti a rischiosi passaggi in acqua. Pesanti le ripercussioni sul traffico nelle strade circostanti. Tra i disagi registrati quello degli operai dellaMagneti Marelli molti dei quali non hanno potuto raggiungere la fabbrica in via De Roberto. “Ogni volta che piove è la stessa storia – si è lamentato uno degli abitanti della zona – una storia che dura decenni senza che nessuna mai ponga rimedio”. Davanti ad un ufficio postale della zona, chiuso perché reso inaccessibile dall’acqua, alcuni abitanti hanno cercano di liberare le caditoie otturate da detriti. “Abbiamo memorizzato dove sono – spiega una signora che gestisce un centro estetico accanto all’ufficio postale – anche perché con quest’acqua nera non le potemmo vedere. Facciamo da soli sperando che non ricominci a piovere altrimenti, come capita spesso, chiudiamo in attesa del sereno”.

CRONACA