Torre del Greco, altri due contagiati dopo il decesso dell’anziano a Boscotrecase

Redazione,  

Torre del Greco, altri due contagiati dopo il decesso dell’anziano a Boscotrecase

Torre del Greco. Registrati due nuovi contagi da Covid- 19  dopo il decesso di D.A.A., l’anziano di 84 anni già ricoverato all’ospedale di Boscotrecase. Sono i dati trasmessi dall’Asl Napoli 3 Sud al Centro Operativo Comunale, riunito permanentemente a Palazzo Baronale, per il venticinquesimo giorno consecutivo. Sale così complessivamente, a 52 il numero dei cittadini positivi certificati al team operativo del C.O.C..Nello specifico, restano 20 i soggetti ospedalizzati, mentre 32 sono quelli in isolamento fiduciario presso la propria abitazione.

Resta, tuttavia, l’attesa per gli esiti degli altri tamponi praticati, non ancora pervenuti all’Autorità Sanitaria Locale ed attesi nelle prossime ore. Intanto, proprio dalla Direzione Generale dell’ ASL è pervenuta una proposta di adesione al progetto “Il sostegno oltre la distanza” che prevede, attraverso l’attivazione del numero verde 800936630, la possibilità per qualunque soggetto, in isolamento fiduciario, di poter richiedere un supporto di necessità.

“Continuiamo – ha dichiarato il sindaco, Giovanni Palomba – a contrastare in prima linea e in tutte le forme consentite fenomeni di diffusione del contagio epidemiologico. È fondamentale, ancora in questa fase, restare a casa ed osservare in modo scrupoloso le disposizioni governative. Proseguiremo, inoltre, grazie alla collaborazione delle Forze dell’Ordine in attività di controllo e di monitoraggio del territorio. Non scoraggiamoci. Uniti ce la faremo”.

CRONACA