Coronavirus: in Campania test rapidi per detenuti e polizia penitenziaria

Redazione,  

Coronavirus: in Campania test rapidi per detenuti e polizia penitenziaria

Test sierologici rapidi per tutti i detenuti e per tutto il personale di Polizia Penitenziaria e amministrativo che opera negli istituti della Campania. L’iniziativa, che prende il via già dai prossimi giorni, è frutto di un accordo fra il Provveditore regionale per l’Amministrazione Penitenziaria della Campania, Antonio Fullone, e il Direttore Generale della Sanità della Regione, Antonio Postiglione, nato nell’ambito del confronto continuo in atto nell’Osservatorio regionale permanente per la sanità penitenziaria. Si partirà la prossima settimana con la somministrazione del test, da parte di personale sanitario operante presso gli istituti, sia alla popolazione detenuta che al personale di Polizia Penitenziaria e amministrativo più esposto a rischio contagio in ragione del ruolo e delle mansioni ricoperte quotidianamente. Saranno complessivamente circa 12mila i test che saranno effettuati.

CRONACA