Anacapri, iniziata la distribuzione dei bonus spesa. E scatta l’obbligo di usare la mascherina

Marco Milano,  

Anacapri, iniziata la distribuzione dei bonus spesa. E scatta l’obbligo di usare la mascherina

Ad Anacapri distribuzione dei buoni spesa e obbligo di mascherina anche per strada. Stamattina è iniziata l’erogazione dei buoni spesa previsti dal comune di Anacapri per l’emergenza economica coronavirus. Gli anacapresi in difficoltà hanno potuto ritirare il loro aiuto economico mensile, che potrà essere utilizzato per sostenere le spese per il consumo di gas e l’acquisto di beni alimentari, farmaci e prodotti per l’igiene personale. Quasi centocinquanta le domande inoltrate agli uffici comunali per altrettanti nuclei familiari, per un totale di oltre quattrocento richiedenti, che riceveranno un buono calcolato in base al numero dei componenti l’unità familiare, si va dal minimo di duecentodieci sino ad oltre i novecento euro. E sono quasi sessantacinque mila euro i fondi messi a disposizione dal comune di Anacapri anche grazie agli aiuti governativi e alle donazioni dei privati dei giorni scorsi. “Si tratta di un primo passo compiuto dall’amministrazione – hanno detto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Scoppa e dal vice Franco Cerrotta – che sta studiando ulteriori interventi a sostegno dei nostri cittadini, interventi che contempleranno anche quelli messi in campo dal Governo e dalla Regione”. E secondo una nuova ordinanza, dopo la distribuzione gratuita a tutti gli anacapresi, obbligo di mascherina anche per strada ad Anacapri. Il provvedimento resterà in vigore sino al 3 maggio.

CRONACA