Patto anti Covid tra i commercianti da Castellammare a Sorrento: nasce la piattaforma virtuale dei negozi

Tiziano Valle,  

Patto anti Covid tra i commercianti da Castellammare a Sorrento: nasce la piattaforma virtuale dei negozi

Castellammare. Una piattaforma virtuale dov’è possibile guardare le vetrine dei negozi da Castellammare di Stabia fino a Massa Lubrense, cercare o scegliere i prodotti che interessano, chiedere informazioni, concordare l’acquisto e ricevere la merce direttamente a casa. Il portale localshopping.com, nato dalla collaborazione tra Massmedia Comunicazione e l’Ascom di Castellammare ora si allarga anche alle attività commerciali della costiera sorrentina, grazie al coordinamento Confcommercio della Penisola che riunisce le associazioni di Castellammare, Vico, Piano, Sorrento e Massa Lubrense. Il portale localshopping.store è già operativo con oltre 50 esercizi commerciali di Castellammare, cui si aggiungeranno diverse decine di negozi della Penisola che ne hanno già fatto richiesta. Hanno già aderito anche diverse aziende del mondo della ristorazione e della pasticceria, che potranno integrare l’offerta del sito non appena sarà loro consentito di effettuare le consegne a domicilio. «Alcune aziende stanno già lavorando anche con discreta soddisfazione – dice Jonnhy De Meo, presidente Ascom di Castellammare di Stabia – Allargando la piattaforma ai colleghi della penisola sorrentina possiamo avere una diversificazione di merce maggiore: avere più prodotti significa avere più persone che la seguono. Il vantaggio per i clienti rispetto alle piattaforme internazionali è quello di poter avere un contatto diretto con i commercianti». «Il progetto è sicuramente allettante e stimolante – dice Natale Attardi, presidente Confcommercio Sorrento – Allestendo questa rete, alla luce del notevole mutamento di abitudini dei nostri clienti, offriamo vantaggi per un servizio rapido che si possa basare su un rapporto di fiducia ulteriormente oliato tra esercente e pubblico. Bisogna fare sistema e mettendo in piedi un criterio operativo del genere intendiamo lanciare anche un segnale di sinergia e collaborazione». Per Gianluca Di Carmine, presidente Ascom di Piano di Sorrento si tratta «di un’opportunità anche quando sarà superata l’emergenza Covid», mentre Giacomo Monteleone di della sezione di Vico Equense di Confcommercio è «un’iniziativa positiva alla quale abbiamo aderito per offrire una possibilità di ripartenza ai nostri associati». «Questa piattaforma è la naturale evoluzione di un’iniziativa che già avevamo messo in campo a Massa Lubrense – dice il presidente Ascom Alfredo Imparato – Fare rete in questo momento è fondamentale. Nelle nostre città ci sono eccellenze diverse e questo può stimolare l’interesse dei clienti. Sarà importante organizzarsi per il delivery e i nostri associati potranno contare già sulle cooperative che lavorano sul territorio».

CRONACA