Boscoreale: estorsioni e violenze, arrestati nel clan Pesacane

Redazione,  

Boscoreale: estorsioni e violenze, arrestati nel clan Pesacane

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, nei confronti di Giuseppe Pesacane, Giuseppe Ranieri e Santolo Martire. I tre sono accusati a vario titolo del reato di tentata estorsione ed aggressione posta in essere da un’associazione di stampo mafioso e di aver agevolato con la forza intimidatrice del predetto clan, le attività dello stesso. Ad incastrarli la denuncia di un imprenditore edile, che nel gennaio 2020, ha riferito ai carabinieri di essere stato vittima di un’aggressione. Così è partita l’attività investigativa da parte del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata, coordinato dalla Dda di Napoli che ha portato all’arresto di Giuseppe Pesacane, Umberto Pisacane, Giuseppe Ranieri e Santoro Martire.

CRONACA