Sequestrato il tesoro del re dello spaccio nelle discoteche amalfitane

Redazione,  

Sequestrato il tesoro del re dello spaccio nelle discoteche amalfitane

La Finanza ha sequestrato beni per 400 mila euro a Francesco Guarro, 40 anni, pregiudicato di Torre Annunziata considerato il re dello spaccio presso le discoteche della costiera amalfitana (in specie a Vetri sul Mare) e soprattutto nell’hinterland vesuviano. I militari della compagnia di Torre del Greco hanno sequestrato denaro per oltre 106 mila euro depositato su due conti correnti e un appartamento di pregio, che si affaccia sul lungomare con vista sul golfo di Napoli (con annesso garage), per un valore che si aggira intorno ai 280 mila euro.

CRONACA