L’estate non decolla, in arrivo temporali e nubifragi

Redazione,  

L’estate non decolla, in arrivo temporali e nubifragi

L’estate (almeno quella meteorologica, che è cominciata il primo giugno) non decolla: in settimana, infatti, sono previsti altri temporali e nubifragi soprattutto al Centronord. “Almeno sino a giovedì – afferma il meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara – saremo in compagnia di un vortice di bassa pressione ‘incastrato’ tra Francia e Italia, con tempo frequentemente instabile. L’estate dunque non decollerà neanche nei prossimi giorni, con nuovi rovesci e temporali sparsi che colpiranno ‘a macchia di leopardo’ soprattutto le regioni del Nord e del Centro Italia”. Ferrara invita a fare attenzione “perché i fenomeni potranno risultare localmente intensi, anche a carattere di nubifragio o accompagnati da grandine e improvvise raffiche di vento; non sono da escludersi ancora locali allagamenti o disagi, specie tra Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli, dove già si registrano criticità idrogeologiche. “Attenzione: questo non significa – precisa il meteorologo di 3bmeteo.com – che pioverà 24 ore su 24, tra un rovescio e un temporale ci saranno anche intermezzi soleggiati”.

Il Sud rimarrà ai margini dell’azione ciclonica – prosegue l’esperto – con qualche rovescio o temporale di passaggio ma meno frequente e con maggiori momenti soleggiati rispetto al Centronord” “Venerdì – continua Ferrara – sarà la giornata più stabile, grazie ad un temporaneo aumento della pressione. Tuttavia già nel weekend potrebbe giungere un nuovo impulso instabile con qualche rovescio o temporale di passaggio ancora una volta soprattutto al Centronord”. Quanto alle temperature, le massime fino a giovedì saranno comprese tra 22 e 26 gradi. Un rialzo termico è atteso tra venerdì e sabato, con clima estivo ma senza eccessi.

CRONACA