Juric: il Napoli è in salute ma il Verona ci prova

Redazione,  

Juric: il Napoli è in salute ma il Verona ci prova
Foto Salvatore Gallo Ag. Foto&Fatti

E’ un Verona in grande forma quello che si è ripresentato in campionato, con il convincente 2-1 nel match di recupero con il Cagliari, sabato sera.Ma adesso la squadra di Juric è chiamata alla prova di maturità: perchè domani al Bentegodi arriva il Napoli, che precede i gialloblù di un solo punto in classifica. E gli scaligeri potranno così vedere se l’idea Uefa è solo un sogno, o qualcosa di più concreto. “Ci aspetta un avversario in grande salute che ha trovato il proprio equilibrio e che ha grossi stimoli derivanti dalla vittoria in Coppa Italia, ma noi cercheremo di essere il solito Verona”, ha detto oggi mister Ivan Juric, affidando ai social del club la sua analisi pre-partita, non potendo tenere la consueta conferenza stampa. “Il Napoli è avversario in salute ma il Verona proverà a fermare il cammino dei campani – ha aggiunto Juric -.

La squadra partenopea è cambiata con l’ottimo lavoro di Gattuso: hanno grande qualità e un’ottima fase difensiva. Pensano a fare sempre risultato e sono davvero tosti”. “Anche io però – ha osservato Juric – credo che ogni partita sia un’occasione per fare punti, altrimenti non avrebbe senso scendere in campo: Un’opportunità, se non sbagli niente, ce l’hai anche contro le grandi squadre”. E il Verona finora ha fatto sul serio, essendo una delle poche che ha battuto anche la Juve., l’8 febbraio scorso “Se mi aspettavo questo Hellas ?-Ci speravo – ha concluso il tecnico – e contro il Cagliari ho comunque visto molte situazioni nelle quali possiamo crescere dal punto di vista fisico. Obiettivi? Sempre la salvezza, finché non ne avremo la certezza”.

CRONACA