Mercato: Milik ora c’è Tottenham, Roma idea Rudiger Genoa contatto con Balotelli

Redazione,  

Mercato: Milik ora c’è Tottenham, Roma idea Rudiger Genoa contatto con Balotelli

MORATA alla Juventus, DZEKO rimane alla Roma. Così con il cerino in mano è rimasto MILIK, che se non trova un’alternativa al giallorosso rischia di perdere un anno e anche il posto nella Polonia che giocherà l’Europeo dell’anno prossimo.

Ora per l’attaccante del Napoli c’è la chance di un trasferimento in Premier League, con Newcastle e Tottenham, che parla anche con l’Inter per SKRTEL, in prima fila. Ma finché l’ex dell’Ajax non avrà risolto i suoi problemi con De Laurentiis non se ne farà nulla. In casa Roma il nuovo proprietario Friedkin sembra intenzionato a fare piazza pulita e sogna ALLEGRI per la panchina. Ma l’offerta al Manchester United per SMALLING non è stata aumentata e rimane ferma a 12 milioni, contro i 20 richiesti dagli inglesi. Così a Trigoria si parla del possibile ritorno di RUDIGER, che potrebbe lasciare il Chelsea. Piace anche il granata IZZO. In uscita dai Blues di Londra anche EMERSON PALMIERI, conteso da Juventus e Inter.

In casa Lazio non è stato definito il ritorno di HOEDT dal Southampton, perché prima deve concretizzarsi la cessione di BASTOS, che ha richieste da Arabia Saudita e Russia ma non vuole lasciare Formello. Anche CALLEJON, svincolato, arriverà solo se parte CAICEDO (per lui offerte dal Qatar). Scatenato lo Spezia neopromosso in A: in attesa degli ultimi dettagli per VERDE, atteso domani in città, ha effettuato 16 acquisti., tredici dei quali già ufficiali. I prossimi, oltre a Verde, che arriverà dall’Aek Atene, saranno CHABOT dalla Sampdoria e AGOUME dall’Inter.

Oggi intanto sono stati ufficializzati gli ‘ingressi’ di POBEGA, in prestito con diritto di riscatto dal Milan, e di DEIOLA e FARIAS (reduce dall’esperienza al Lecce) dal Cagliari. Sempre in Liguria, fa notizia il contatto del Genoa con BALOTELLI, alla ricerca dell’ennesima occasione di rilancio: ci sta lavorando Mino Raiola. Preziosi intanto sta discutendo la possibile cessione di SCHOENE al Torino, che cerca un uomo d’ordine e non è più così sicuro di arrivare a TORREIRA dell’Arsenal. La Sampdoria sta stringendo i tempi per CANDREVA dell’Inter. Per VERRE ci sarebbe stata una proposta molto interessante da parte del Monza di Berlusconi e Galliani, decisissimi ad allestire uno squadrone per la promozione in serie A. Ma l’ex romanista ora in bluerchiato ha anche l’offerta del Benevento e potrebbe rimanere in A. La trattativa fra Udinese e Leeds per DE PAUL è in stand by, perché c’è ancora distanza fra l’Udinese e gli inglesi sulla valutazione del giocatore: i friulani chiedono 40 milioni di euro.

CRONACA