Il deficit vola al 10,3% del Pil. Crollano i consumi e sale la pressione fiscale

Redazione,  

Il deficit vola al 10,3% del Pil. Crollano i consumi e sale la pressione fiscale

Nel secondo trimestre 2020 il deficit pubblico in rapporto al Pil è stato pari al 10,3%, mentre la pressione fiscale è salita al 43,2%, +1,8 punti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, nonostante la marcata riduzione delle entrate fiscali e contributive. Lo comunica l’Istat. Il reddito disponibile delle famiglie ha visto un calo del 5,8% rispetto al trimestre precedente, e i consumi sono crollati dell’11,5%. Di conseguenza, la propensione al risparmio è stata pari al 18,6%, in aumento di 5,3 punti rispetto al trimestre precedente. —.

CRONACA