Controlli anti-droga nel Napoletano: sei arresti, c’è anche una donna

Redazione,  

Controlli anti-droga nel Napoletano: sei arresti, c’è anche una donna
Controlli dei carabinieri

Brusciano. Sei persone sono state arrestate dai Carabinieri durante controlli anti droga condotti a Brusciano, in provincia di Napoli. In particolare in via Paolo Borsellino, all’interno del complesso di edilizia popolare “ex legge 219/1981”, hanno operato i militari della sezione operativa del Nor della compagnia di Castello di Cisterna, unitamente a personale della stazione Carabinieri di Brusciano e di Somma Vesuviana.

I sei, cinque uomini ed una donna, sono accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I sei, in occasione di mirato servizio antidroga – riferiscono i Carabinieri – sono stati colti in fragranza (a seguito di un prolungato servizio di osservazione) mentre cedevano dosi di sostanza stupefacente a tre giovani del luogo.

Gli stessi, inoltre, dopo essere stati intercettati, al termine di perquisizioni personali, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti – già suddivisa in dosi – come marijuana, hashish, crack, cocaina, nonché della somma di 655 euro in contanti, ritenuti di verosimile provento illecito: il tutto è stato sottoposto a sequestro. Nello stesso contesto, inoltre, è stato denunciato per i medesimi reati un 34enne di Cimitile. Gli arrestati sono stati condotti rispettivamente presso la casa circondariale di Napoli – Poggioreale, mentre la 35enne alla casa circondariale femminile di Pozzuoli.

CRONACA