Torre del Greco torna un focolaio-Covid: altri 43 contagi, il totale sale a 128

Redazione,  

Torre del Greco torna un focolaio-Covid: altri 43 contagi, il totale sale a 128
La litoranea di Torre del Greco

Torre del Greco. Quarantatrè contagi in un colpo solo, lo spettro del Covid-19 piomba nuovamente su Torre del Greco. Sono drammatici i numeri dell’ultimo bollettino sanitario all’ombra del Vesuvio, dove il numero di positivi ha toccato quota 128 perché sono stati attestati anche sei casi di guarigione.

Un numero mai visto neanche durante i giorni neri della prima ondata di Coronavirus, quando la quarta città della Campania fu costretta a piangere 20 morti. Sono passati sei mesi, ma – complici i disinvolti comportamenti dei «negazionisti» e la completa assenza di controlli sul territorio – nulla è cambiato.

Lo comunica il Centro Operativo Comunale dopo il consueto aggiornamento serale con i Responsabili sanitari dell’Asl Napoli 3 Sud​ e con l’​Unità di Crisi Regionale: i 43 nuovi positivi, tutti asintomatici, sono stati sottoposti all’isolamento domiciliare.

Continua, dunque, a cambiare il bilancio delle attività del ​Coc.: totale ospedalizzati:​ 6; totale in isolamento domiciliare:​ 122; totale decessi:​ 20.

CRONACA