Covid. La serie D non si ferma, avanti con lo streaming

Michele Imparato,  

Covid. La serie D non si ferma, avanti con lo streaming

La Serie D va avanti, per precisa volontà del 74% delle società, chiamate ad esprimere la propria preferenza sulla prosecuzione o sospensione del torneo. 138 su 166 i presidenti che hanno scelto una delle due opzioni, per l’83% del quorum. 95 le società che hanno scelto di continuare il campionato nel rispetto del DPCM, con trasmissione delle gare in diretta streaming sui canali web e social ufficiali dei club. Il restante 26%, pari a 43 voti, aveva invece votato per la sospensione fino al 24 novembre.

Adesso le società si stanno attivando per creare dei profili sui social in modo da poter trasmettere in streaming le gare a pagamento.

CRONACA