Addio a Calabrese, il decano dei ristoratori di Lettere: aveva il Covid, morto in ambulanza attendendo il ricovero

Elena Pontoriero,  

Addio a Calabrese, il decano dei ristoratori di Lettere: aveva il Covid, morto in ambulanza attendendo il ricovero

Per 15 ore, in ambulanza, attendendo il ricovero all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Le sue condizioni, apparse già gravi, si sono complicate nell’attesa di un posto letto. Poi il decesso.

È morto oggi Pietro Calabrese, 65 anni, decano dei ristoratori di Lettere. Positivo al Covid, era molto conosciuto nella comunità dei Monti Lattari.

Stamane l’annuncio della morte di “Zio Pietro” è arrivato dal sindaco Nino Giordano: “Ci lascia un uomo buono”.

CRONACA