Covid, al Cardarelli 100 vaccinati. Il direttore: «Tutti immunizzati a gennaio»

Redazione,  

Covid, al Cardarelli 100 vaccinati. Il direttore: «Tutti immunizzati a gennaio»

“Una giornata dall’alto valore simbolico e una grande risposta di tutto il nostro personale. Ogni aspetto è stato preparato al meglio, senza lasciare nulla a caso”, così il direttore generale dell’ospedale Cardarelli di Napoli Giuseppe Longo commenta la mattinata del vax day nel più grande nosocomio del Sud Italia. La prima delle giornate per la somministrazione del vaccino anti Covid-19 di medici si è conclusa al Cardarelli alle 15.17 dopo la vaccinazione di 100 tra medici, infermieri e operatori sociosanitari. Vaccinata anche la stessa equipe che ha provveduto alla somministrazione delle dosi. Le vaccinazioni sono andate avanti senza che si verificassero eventi avversi. Nella prima settimana di gennaio, con l’arrivo delle ulteriori scorte di vaccino, si procederà ad immunizzare tutto il personale per un numero complessivo di circa 4450 unità. “La battaglia è ancora lunga – dice il direttore sanitario Giuseppe Russo – sappiamo che ci aspettano mesi molto complessi, non dobbiamo abbassare la guardia, ma adesso intravediamo una luce alla fine del tunnel”.

CRONACA