Juve Stabia, per la mediana si segue Cittadino

Michele Imparato,  

Juve Stabia, per la mediana si segue Cittadino

Ultimi giorni dell’anno poi arriva il 2021. Gennaio è notoriamente il mese del mercato nel calcio con le operazioni di riparazione. Un mercato fatto per lo più di scambi e prestiti con pochi investimenti. La Juve Stabia si sta già muovendo in tal senso per rinforzare la rosa a disposizione di Padalino.
Il presidente Andrea Langella è stato piuttosto chiaro nei giorni che hanno anticipato il Natale. “Credo tanto nel progetto Juve Stabia, in questi giorni stiamo facendo una grande riflessione e stiamo cercando di valutare gli elementi che hanno dato di più e quelli che hanno dato di meno, senza avere paura di cambiare perché crediamo in questa annata e riteniamo di poter fare grandi cose.
L’anno che verrà sarà ricco di aspettative e grandi sfide. Noi come Juve Stabia stiamo facendo un grande lavoro, anche in merito alla prossima apertura del mercato, e siamo felici per l’andamento che stiamo avendo fino a questo momento”.
Langella, insomma, nonostante il netto distacco dalla Ternana non ha ancora deposto le armi e vuole un gran girone di ritorno. Le Vespe faranno diverse operazioni concentrati probabilmente in tutti i ruoli.
Si parla con insistenza di uno o più innesti a centrocampo e il nome più gettonato in questi giorni è quello di Andrea Cittadino del Bisceglie.
Ventisei anni, il giocatore è una mezzala classica che in questa prima partita di campionato ha segnato 4 reti (una doppietta al Foggia, sua ex squadra più i gol al Monopoli e al Catanzaro. Cittadino è un centrocampista dai piedi buoni che nel Bisceglie gioca centrale, insieme a Maimone, nel 4-4-2 di Bucaro.
E’ romano doc, cresciuto nel settore giovanile della Roma che nemmeno a dirlo ha in De Rossi uno dei suoi modelli a cui ispirarsi calcisticamente.
Cittadino non è seguito solo dalla Juve Stabia ma ha altre società che gli fanno la corte come l’Avellino.
Il ds delle Vespe Filippo Ghinassi avrebbe sondato il terreno col Bisceglie per capire se c’è la volontà del club pugliese a lasciare andare Cittadino.
In mediana la Juve Stabia di Padalino probabilmente necessita di un giocatore con qualità nei piedi oltre a Berardocco, Bovo e Mastalli. Anzi, il capitano potrebbe andare via in questa sessione visto che la Salernitana ha mostrato interesse per il centrocampista scuola Milan.
Sarà un mercato in evoluzione per la Juve Stabia e non sono escluse molte cessioni, soprattutto dei giocatori che in questo girone d’andata hanno giocato pochissimo.
Così come potrebbe uscire qualche giovane elemento della Berretti che sta in prima squadra e verrebbe mandato fare esperienza in qualche società vicina.

CRONACA