Quali saranno le novità tecnologiche (per smartphone) del 2021?

Davide Capricano,  

Quali saranno le novità tecnologiche (per smartphone) del 2021?

Il 2020 per la tecnologia, è stato un anno fenomenale, abbiamo visto numerose nuove tecnologie, approdare su smartphone anche più economici. Tutti i produttori di smartphone hanno prodotto un modello compatibile con le nuove reti 5G, rendendo questa tecnologia accessibile anche su smartphone da appena 200 euro.

Senza caricabatterie per essere green

Apple ci ha stupiti quando durante la presentazione dei nuovi iPhone 12 ha rimosso dalla confezione il caricabatterie a muro, per ridurre l’impatto ambientale dell’azienda. Una mossa che è stata molto criticata dalla concorrenza, soprattutto dalle aziende orientali. Ma secondo delle fonti attendibili, saranno proprio queste ultime a fare la stessa mossa di Apple nel 2021. La prima sarà Xiaomi con il Mi 11 e molto probabilmente sia Samsung che Oneplus faranno lo stesso con i prossimi top di gamma.

Fotocamere sotto al display e notch

A dicembre di quest’anno una azienda cinese la ZTE, ha battuto sul tempo tutte le altre aziende, commercializzando il primo smartphone con una fotocamera sotto al display. Uno smartphone quindi, che offre un full-display e che non ha fotocamere a scomparsa. Lo smartphone in questione è lo ZTE Axon 20 5G, che costa poco più di 500 euro. Ovviamente la tecnologia della fotocamera sotto al display è ancora molto acerba, infatti le foto dello ZTE risultano non proprio nitide e se vengono visualizzati determinati colori in modo statico, si nota la presenza di qualcosa di diverso nella zona del display che copre la fotocamera. Xiaomi e Samsung hanno però promesso che nel 2020 vedremo dei loro prodotti (si presuppone di fascia alta) che adotteranno questa tecnologia implementandola meglio.

Apple invece sta lavorando per ridurre la notch, presente ormai da tre anni sugli iPhone. Si pensa che l’azienda di Cupertino voglia adottare un sensore fotografico diverso e che voglia riguardare l’hardware che costituisce il Face ID.

Più pieghevoli per tutti

È proprio così, nel 2021 vedremo più smartphone pieghevoli. A partire dal 2019, sono state solamente tre le aziende famose che hanno introdotto degli smartphone pieghevoli (Samsung, Motorola e Huawei). Questi smartphone però hanno un prezzo superiore ai mille euro. Secondo alcune fonti nel 2021 vedremo dei nuovi pieghevoli, anche da altre aziende, e molto probabilmente un pieghevole più economico da parte di Samsung, con caratteristiche da medio di gamma ( Z Flip Lite/ Z Flip FE?). Inoltre, sia Lg che Oppo stanno lavorando ad uno smartphone con display srotolabile che forse vedremo a fine anno prossimo.

Davide Capricano

CRONACA