Covid da giovedì via alla vaccinazioni in Campania

Redazione,  

Covid da giovedì via alla vaccinazioni in Campania

NAPOLI – Cala, anche se di poco, la curva dei contagi in Campania e potrebbero arrivare nella serata di oggi le primissime dosi di vaccino anche se il grosso dei 35.000 vaccini giungerà da domani al 2 gennaio. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto rende noto l’Unità di crisi della Regione Campania, sono 625 i positivi – 73 sintomatici – su 6849 tamponi esaminati. La percentuale positivi-tamponi è, dunque, pari al 9.12%; ieri era 9,31%. Aumentano i decessi: 26 nelle ultime 48 ore (ieri erano 15) e 20 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Le persone guarite sono 1.384, ieri erano 1179. Sotto controllo la situazioni nelle terapie intensive: 656 i posti disponibili e 97 quelli occupati. Intanto c’è attesa per l’arrivo del vaccino.

La consegna è stata rallentata dall’ondata di maltempo in Europa. La Regione Campania con i suoi 27 hub è già pronta per la fase 2 delle vaccinazioni anticovid: 24 ore dopo l’arrivo dei vaccini ogni hub potrà iniziare la somministrazione che quindi si farà già il 31 dicembre e l’1 gennaio. In queste ore negli hub regionali c’è stato anche un controllo dei Nas che non avrebbero trovato falle nel sistema. La seconda fase della vaccinazione è dedicata a tutti gli operatori sanitari delle Asl e degli ospedali: medici, infermieri e oss ma anche operatori delle rsa. Al momento in Campania l’adesione degli operatori sanitari è circa al 90%, riportano fonti dell’Unità di crisi regionale.

Tra i 27 hub regionali per il vaccino continua intanto la preparazione per la campagna di vaccinazione degli operatori sanitari. Stamattina i direttori generali delle aziende ospedaliere e delle asl hanno avuto una riunione online con il presidente della Regione Vincenzo De Luca per fare il punto della situazione. Inizieranno, invece, giovedì 31 dicembre le vaccinazioni anti-Covid-19 nel Casertano; le dosi, partite stamattina dal Belgio, arriveranno domani. E’ emerso dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza presieduto dal prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, e relativo al Piano Provinciale di Vaccinazione anti-COVID-19. Sono cinque i centri vaccinali allestiti dall’Asl di Caserta presso le strutture ospedaliere di Marcianise, Aversa, Sessa Aurunca, Maddaloni e Piedimonte.

CRONACA