Sarno, un malore stronca l’ex vicesindaco Ferrentino

Mario Memoli,  

Sarno, un malore stronca l’ex vicesindaco Ferrentino

Lutto a Sarno, è morto il politico, avvocato e giornalista Gaetano Ferrentino. A stroncare il 47enne un malore improvviso, forse un infarto, si trovava nel suo studio. Sotto choc l’intera comunità di Sarno. Ferrentino lascia moglie e tre figli, era stato vicesindaco di Sarno nella prima amministrazione guidata da Giuseppe Canfora ed assessore nella seconda. Si era dimesso circa un mese fa. Incredulo proprio il sindaco, che rimase di sasso dopo le dimissioni di Ferrentino. “Faccio fatica. Faccio fatica a crederci, a sentire reale questo addio alla sua terra, a trovare le parole. Con Gaetano ci lascia un cuore pulsante di Sarno. Figlio di questa città, che tanto ha amato e per la quale tanto ha dato.Una città che a sua volta lo ha amato. Penso a lui, alla moglie, ai suoi figli.Penso ai suoi genitori, al fratello e la sorella. Gaetano era una colonna della famiglia. È difficile. Tanto”, conclude il numero uno di Palazzo San Francesco che con Ferrentino ha condiviso sette anni di vita politica. Oggi i funerali.

CRONACA