GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Gennaro Annunziata,  

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Disponibile in Italia a partire da fine ottobre scorso, il GTS 2 è la seconda generazione dello smartwatch con cassa rettangolare di Amazfit, il marchio di proprietà di Huami, società di Hong Kong, che, dopo Apple, è il maggiore produttore di dispositivi indossabili al mondo.

Rispetto al predecessore il GTS 2 ha un design più ricercato ed elegante con dettagli, come il profilo laterale destro che “ingloba” l’unico tasto fisico, che testimoniano la speciale attenzione posta nella progettazione di questo wearable.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Con uno spessore di 9,7 mm ed un peso di 24,7 grammi è tra i più sottili e leggeri sul mercato, offrendo estrema comodità anche se lasciato al braccio per tutta la giornata, notte compresa.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

La cassa, che misura 42,8 x 35,6 mm, è realizzata in lega di alluminio, disponibile nelle 3 colorazioni Midnight Black, Desert Gold o Urban Gray.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Ha una forma tutta curve, priva di spigoli, che appare come un tutt’uno con il vetro, posto a protezione del display, un Gorilla glass 3D, che è realizzato con film in carbonio con struttura a diamante (oDLC) per offrire resistenza ai graffi e all’usura, oltre ad avere un efficace rivestimento anti-impronta.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Da segnalare che la cassa è anche impermeabile fino a 5 atmosfere, ovvero si può immergere in acqua fino ad una profondità di 50 metri, e quindi l’orologio può essere indossato anche quando si nuota.

Quasi borderless, il display è un eccellente touchscreen AMOLED retina da 1.65″, con risoluzione 348×442 pixel e densità 341 PPI. Il nero è assoluto, i colori vividi, la luminosità elevata, e, grazie anche al sensore di luce ambientale molto reattivo ai cambiamenti delle condizioni di illuminazione, lo schermo è sempre ben leggibile.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Lungo il bordo laterale, a destra il tasto funzione che serve a accendere lo schermo, a entrare nella schermata delle app e a tornare in quella principale; a sinistra una piccola feritoia in corrispondenza dell’altoparlante integrato che, a dispetto delle piccole dimensioni, è abbastanza potente; in alto e in basso, gli aggetti a cui si aggancia il cinturino in silicone di larghezza standard (20 mm), che ha un sistema a molla con rilascio rapido ed è sostituibile, volendo, con un ricambio di terze parti.

Al centro del fondello posteriore, in plastica di colore nero, c’è un sensore ottico PPG BioTracker di seconda generazione, frutto del lavoro di ricerca e sviluppo Huami.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Tiene traccia della frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7, monitorando il battito a riposo, le zone di frequenza cardiaca e fornendo avvisi nel caso di frequenza cardiaca anomala.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Supporta inoltre OxygenBeats per misurare la saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2), che, come è noto, da quando è iniziata la pandemia Covid-19, è un indicatore importante del nostro stato di salute.

Dalla prove effettuate, facendo confronti con i dati rilevati con altri device, abbiamo riscontrato che le misure sono abbastanza accurate, a patto di indossare correttamente l’orologio. In ogni caso va sempre ricordato che non si tratta di un dispositivo medico e che i dati di misurazione forniti hanno solo scopo di riferimento e non devono essere usati per diagnosticare o monitorare le condizioni mediche.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Il GTS 2 offre anche l’innovativo sistema di valutazione della salute PAI (Personal Activity Intelligence), che, basato sul profilo dell’individuo, quindi totalmente personalizzato, trasforma i dati sulla frequenza cardiaca, le attività fisiche tracciate e altri parametri in un punteggio che consente di comprendere a colpo d’occhio il proprio stato di benessere fisico e di quanta attività si ha bisogno per restare in salute. Uno studio, condotto dal professor Urlik Wisloff della facoltà di Medicina dell’Università Norvegese di Scienza e Tecnologia, durato oltre 35 anni, coinvolgendo più di 230 mila partecipanti, ha evidenziato che le persone che mantengono un punteggio PAI di 100 o superiore hanno un minor rischio di ipertensione, malattie cardiache e diabete di tipo 2.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Grazie a SomnusCare, GTS 2 monitora la qualità del sonno notturno, determinando accuratamente le fasi (leggero, profondo, REM), monitorando le condizioni di respirazione e fornendo analisi di qualità e suggerimenti per migliorare le abitudini di riposo. L’orologio riconosce anche i sonnellini di oltre 20 minuti fatti tra le 11 e le 18. Per monitorare la fase REM, deve essere abilitata la modalità di monitoraggio della frequenza cardiaca dello Sleep Assistant. Durante il sonno REM, gli occhi si muovono rapidamente in diverse direzioni. I sogni avvengono tipicamente durante questa fase di sonno.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Oltre al sonno, viene monitorato anche lo stress. Con GTS 2 si può controllare, in ogni momento, dove si trova il proprio livello di stress – rilassato, normale, medio o alto – così da sapere quando intervenire per ridurlo, prendendosi una bella pausa.

Per restare in buona salute è fondamentale muoversi. GTS 2 esegue un dettagliato monitoraggio dell’attività fisica, beneficiando in questo anche della presenza interna di GPS + Glonass che consente di tracciare i percorsi fatti all’aperto.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Presenti 12 modalità sportive: camminata, corsa, corsa su pista, tapis roulant, ciclismo all’aperto, cyclette, nuoto in piscina, nuoto in acque libere, ellittica, arrampicata, sci, allenamento libero, ognuna delle quali con specifiche ottimizzazioni e personalizzazioni degli obiettivi.

Numerosi i dati registrati oltre ai classici valori (calorie bruciate, frequenza cardiaca, distanza percorsa, velocità), nel nuoto, ad esempio, viene rilevato il ritmo delle bracciate, per lo sci, pendenza e altitudine. Una volta terminato l’allenamento, il sistema genera un report di analisi in grado di aiutarti per migliorare il tuo piano di esercizi. E, se si rimane inattivi per troppo tempo, un promemoria sedentario avvisa l’utente quando è ora di muoversi.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Lo smartwatch ha un sistema operativo proprietario e va collegato, tramite Bluetooth 5.0 molto stabile, ad uno smartphone (Android 5.0 o superiore o iOS 10.0 o superiore) su cui va installata l’app gratuita Zepp (già Amazfit).

Oltre che con il tasto fisico laterale, si interagisce con l’interfaccia utente, ben progettata, semplice e diretta con opzioni ben disposte, tramite swipe o tap con le dita sullo schermo touch molto reattivo. Scorrendo dal basso verso l’alto, si visualizzano le notifiche ricevute dalle app presenti sullo smartphone abbinato (es.  WhatsApp, Telegram, GMail, ecc). Scorrendo verso il basso, oltre a visualizzare lo stato della batteria, si accede ai comandi rapidi, con cui si può, ad esempio, attivare la modalità non disturbare o lo schermo sempre attivo. Scorrendo verso destra o sinistra, si accede ai widget delle varie applicazioni disponibili, tra cui PAI, Obiettivi attività, Frequenza cardiaca, Meteo, Quick Access (per un rapido accesso alle funzioni di uso comune) e Musica.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

A proposito di quest’ultima c’è da dire che GTS 2 mette a disposizione circa 3 GB di memoria interna, sufficienti per circa 600 brani, da poter ascoltare senza avere con se il telefono, attraverso l’altoparlante integrato o delle cuffie wireless.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Sono oltre 40 i temi (watchfaces) attualmente disponibili per personalizzare secondo i propri gusti la grafica del quadrante, anche importando immagini personali. È possibile attivare la modalità Always-on-Display per visualizzare sempre l’ora anche quando lo schermo è in modalità standby, con un’inevitabile impatto negativo sull’autonomia.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

A proposito di autonomia va detto che la batteria integrata da 246 mAh, secondo quanto dichiarato da Amazfit, è in grado di garantire fino a 7 giorni di autonomia, facendo un utilizzo “normale” (monitoraggio della frequenza cardiaca, monitoraggio del sonno e assistente vocale abilitati, telefonata Bluetooth per 30 minuti a settimana, riproduzione musicale per 30 minuti a settimana, tre allenamenti da 30 minuti con GPS abilitato, sollevare il polso per illuminare lo schermo 30 volte al giorno, 150 notifiche e due misurazioni dell’ossigeno nel sangue ogni giorno). Durante la nostra prova, a conferma di questo dato, siamo riusciti a resistere 9 giorni senza effettuare la ricarica, per cui sono necessarie circa due ore, utilizzando una piccola basetta con attacco magnetico fornita in dotazione.

GTS 2, uno smartwatch stiloso attento alla salute

Grazie al microfono e all’altoparlante integrati, è possibile effettuare telefonate attraverso lo smartwatch grazie alla funzione di chiamata via Bluetooth. Presto sarà disponibile, attraverso un aggiornamento OTA, Amazon Alexa, così da poter fare domande, cercare informazioni, ottenere traduzioni, creare liste della spesa, impostare allarmi, timer e promemoria, controllare il meteo, comandare i dispositivi intelligenti di casa e altro ancora, interagendo con l’orologio a voce. Lo stesso aggiornamento dovrebbe rendere disponibile anche una funzione di controllo vocale offline per impartire comandi all’orologio anche senza accesso ad Internet.

Con un prezzo di listino di 169 euro, del tutto adeguato alla qualità del prodotto, GTS 2 si può acquistare nello store on line di Amazfit e su Amazon.

Gennaro Annunziata

CRONACA