PA-B6S, il caricatore da 90W con tre uscite

Gennaro Annunziata,  

PA-B6S, il caricatore da 90W con tre uscite

Sempre all’avanguardia tra i produttori di dispositivi per la ricarica, Aukey ha da poco messo in commercio Omnia, una nuova linea di caricabatteria da parete che, basati su circuiti integrati con semiconduttori GaN (nitruro di gallio), sviluppati in collaborazione con Navitas Semiconductor,, oltre ad essere il 40% più efficienti, sono in grado di fornire una ricarica 3 volte più veloce con dimensioni dimezzate rispetto a quelle dei caricatori con semiconduttori in silicio (Si). A questa famiglia appartiene il PA-B6S, che, erogando una potenza massima in uscita di 90 W, può essere utilizzato anche per i laptop ricaricabili attraverso USB-C.

PA-B6S, il caricatore da 90W con tre uscite

Ben assemblato e costruito con robusta platica (disponibile nelle colorazioni nera o bianca), presenta, su una delle due facce laterali, la scritta Aukey in rilievo, e sui bordi corti, da una parte, i due poli della spina di alimentazione elettrica, dall’altra, le 3 prese USB e un led bianco, che segnala se l’apparato è in tensione.

PA-B6S, il caricatore da 90W con tre uscite

Ha dimensioni (64 x 62 x 33 mm) e peso (190 grammi), che lo rendono il 20% più piccolo e più leggero del caricabatteria da 87 W di Apple, pur disponendo del triplo delle porte, per la precisione una USB-A e due USB-C (C1 e C2).

PA-B6S, il caricatore da 90W con tre uscite

A casa, in ufficio o in viaggio, PA-B6S, è in grado di soddisfare tutte le esigenze di ricarica, funzionando con la maggioranza dei computer portatili di ultima generazione e con tutti i dispositivi mobili (smartphone, tablet e console portatili).

Quando viene collegato un solo dispositivo, grazie al rilevamento dinamico, fornisce la massima potenza disponibile su quella porta. Con più dispositivi collegati, Dynamic Detect garantisce una ricarica simultanea efficace distribuendo in modo intelligente la potenza disponibile.

PA-B6S, il caricatore da 90W con tre uscite

Nel dettaglio, sulla USB-C 1 è possibile avere, se le altre due porte sono libere, fino a 90 W, sufficienti a ricaricare un MacBook Pro da 16”. La porta USB-A, usata da sola, può erogare al massimo 60 W. Se sono utilizzate due porte USB-C 1 e USB-A (o USB-C 2), la potenza massima sulla prima è di 60 W sulla seconda di 30 W; invece utilizzando la USB-C 2 e la USB-A, la potenza massima su entrambe sarà di 12 W. Utilizzando tutte e tre le porte contemporaneamente, su USB-C 1 avremo a disposizione un massimo di 60 W, sulle altre 2 un massimo di 12 W.

PA-B6S, il caricatore da 90W con tre uscite

Oltre la tecnologia Omnia GaN Power e la Power Delivery 3.0 per la ricarica veloce, il PA-B6S dispone di circuiti che proteggono i dispositivi collegati da surriscaldamento e sovraccarico. Inoltre, se il sistema di controllo della temperatura riscontra che i componenti interni sono troppo caldi, limita automaticamente la potenza finché non si raffreddano.

Il PA-B6S, in vendita su Amazon, si può acquistare attualmente a 70,99 euro.

Gennaro Annunziata

CRONACA