Emergenza Covid a Torre Annunziata, il sindaco chiude le strade del centro

Redazione,  

Emergenza Covid a Torre Annunziata, il sindaco chiude le strade del centro

TORRE ANNUNZIATA – Misure di gestione e contenimento dell’emergenza epidemiologica, il sindaco di Torre Annunziata Vincenzo Ascione proroga le sue ordinanze. In particole il primo cittadino ha deciso di estendere fino a domenica 14 febbraio il provvedimento che impone la chiusura al pubblico di via Alfani, dall’intersezione con Rampa Nunziante fino a quella con corso Umberto I; di viale Marconi e viale Colombo, nel tratto di strada compreso tra largo Manzo e lo spazio antistante l’ex stabilimento balneare Santa Lucia. ”È fatta salva – spiega il primo cittadino in una nota – la possibilità di attraversamento delle suddette strade per l’accesso ad esercizi commerciali ed abitazioni private. Vigerà, invece, il divieto assoluto di stazionamento”. Sempre nell’ambito delle misure legate all’emergenza Covid, il sindaco di Torre Annunziata ha anche predisposto la proroga dell’ordinanza che stabilisce, fino al 28 febbraio, la sospensione della sosta a pagamento presso gli stalli comunali contraddistinti dalle strisce blu sull’intero territorio cittadino.

CRONACA