Aggiornamento Piano vaccini, AstraZeneca al personale delle scuole

Redazione,  

Aggiornamento Piano vaccini, AstraZeneca al personale delle scuole

Potrà essere avviata “da subito”, in parallelo a quella dei soggetti prioritari dalla fase 1 (con i vaccini a mRNA), la vaccinazione dei soggetti di età tra 18 e 55 anni con il vaccino AstraZeneca, a partire dal personale scolastico e universitario docente e non docente, le Forze armate e di Polizia, i setting a rischio quali penitenziari e luoghi di comunità ed il personale di altri servizi essenziali, e a seguire il resto della popolazione. Lo prevede l’aggiornamento del Piano vaccinazioni contro SarsCov2. Tali soggetti, che non presentino condizioni che aumentano il rischio clinico, sono classificati come la sesta categoria tra le priorità di cittadini che riceveranno la vaccinazione nella fase 2. Tra le fasce prioritarie che saranno vaccinate per prima nella seconda fase della campagna vaccinale, il documento di aggiornamento del Piano di vaccinazione anti SarsCov2 indica anche i soggetti con HIV, che rientrano nella categoria con priorità 4 delle persone con comorbidità che aumentano il rischio clinico se infettate da SrsCov2

CRONACA