Covid in Campania: Torre del Greco, Torre Annunziata e Castellammare tra le città più colpite

Redazione,  

Covid in Campania: Torre del Greco, Torre Annunziata e Castellammare tra le città più colpite

Napoli è al primo posto nell’incidenza del contagio del covid19 negli ultimi 30 giorni in Campania. E’ quanto emerge dalla documentazione dell’Unità di Crisi campana per il covid19 che è stata utilizzata nella riunione di martedì per fare il punto sulle scuole e sull’affollamento in alcune strade della Regione.

La città è al top nella classifica dell’incidenza per centomila abitanti vista la sua popolazione di quasi un milione di cittadini ed è davanti a Salerno, seconda, Torre Annunziata, Torre Del Greco e Castellammare di Stabia, Pozzuoli e Giugliano.

Tra i Comuni più piccoli della Campania ai primi posti per l’incidenza negli ultimi 15 giorni ci sono Tora e Piccilli, in provincia di Caserta, Pontelatone (Ce), Agerola (Sa), Meta (Na), Manocalzati (Av), Capriati al Volturno e Riardo (Ce).

Sempre nelle ultime due settimane, l’Unità di crisi ha indicizzato anche i Comuni che sono al top per percentuale di contagi nelle ultime due settimane.  Ai primi tre posti ci sono Visciano (Na), Avella (Av) e Cervino (Ce), con una percentuale compresa tra il 36 e il 40%, ma contagi alti hanno anche Sant’Egidio del Monte Albino (Sa), San Prisco (Ce), Massalubrense (Sa), San Marco Evangelista (Ce), Sparanise (Ce), Torre Annunziata (Na) ed Eboli (Sa) con contagi tra il 32 e il 36%.

CRONACA