Luna Rossa vince la Prada Cup. Ora caccia alla Coppa America

metropolisweb,  

Luna Rossa vince la Prada Cup. Ora caccia alla Coppa America

Luna Rossa conquista la Prada Cup e torna in finale di America’s Cup dopo 21 anni. Sono bastate quattro giornate di regate all’imbracazione italiana per liberarsi di Team Ineos Uk, ko con un 7-1 senza appello. Per l’Italia sarà la terza volta a contendersi la Vecchia Brocca: era già accaduto nel 1992 (Moro di Venezia) e appunto nel 2000 (Luna Rossa).

Ad Auckland, l’AC75 di Patrizio Bertelli domina anche gara-7 e 8, confermando la netta superiorità su Britannia, che nel round robin l’aveva sempre battuta. La prima regata è un dominio assoluto di Luna Rossa, che taglia il traguardo con 1’45’’ di vantaggio. Nella seconda c’è più pathos a causa di una penalità inflitta agli italiani per partenza anticipata: i ragazzi di Sirena-Spithill rimontano i 50 metri e vanno a vincere con 56’’ di vantaggio.

Per Luna Rossa è la seconda affermazione nella selezione degli sfidanti dopo quella del 2000: oggi come allora affronterà in finale di America’s Cup i padroni di casa di Team New Zealand, dal 6 al 15 marzo. Tutto in diretta su Sky Sport. Vasco Vascotto è, quasi, felice: “Cinque a uno è un risultato che avremmo sicuramente firmato alla vigilia. È chiaro che nel momento in cui perdi l’ultima regata del giorno ti rimane un pelo di amaro in bocca, anche se possiamo vederla come un’opportunità per capire gli errori che abbiamo fatto e tornare in acqua più forti che mai. Siamo convinti che abbiamo tutte le carte per ben figurare, ci mancano due vittorie. Cercheremo di portare a casa questi due punti il prima possibile”.

CRONACA