Rapina in banca ad Avellino, clienti in ostaggio per un’ora. Colpo da circa 30 mila euro

Redazione,  

Rapina in banca ad Avellino, clienti in ostaggio per un’ora. Colpo da circa 30 mila euro

Rapina in pieno centro di Avellino ai danni della filiale di Banca Sella. Due persone, col volto coperto da mascherine, sono entrate durante l’apertura pomeridiana fingendosi clienti. Una volta all’interno hanno estratto i coltelli, puntandoli alla gola di dipendenti mentre i dieci clienti che si trovavano all’interno sono stati rinchiusi in una stanza. I due rapinatori hanno quindi prelevato il contante dalle casseforti prima di dileguarsi. Il bottino, in corso di quantificazione, ammonterebbe a 15-30 mila euro. Sul posto, con polizia e carabinieri, si è recato anche il questore di Avellino, Maurizio Terrazzi, che ha espresso solidarietà ai dipendenti della banca e ai clienti, rimasti per un’ora ostaggio dei banditi. Acquisite le immagini filmate dalle telecamere di sorveglianza.

CRONACA