Coltellate per una ragazzina contesa, due arresti. Spedizione punitiva da Napoli a Portici

Redazione,  

Coltellate per una ragazzina contesa, due arresti. Spedizione punitiva da Napoli a Portici

Avrebbero accoltellato due ragazzini nel luglio 2019 a Portici per motivi sentimentali. Due giovani, di 20 e 25 anni, di Napoli, sono stati arrestati dalla Polizia con l’ accusa di aver organizzato una spedizione punitiva, con accoltellamento, ai danni di due giovani, uno dei quali minorenne, nel luglio 2019 a Portici, nella centrale via Diaz. Per i due napoletani, è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il motivo dell’accoltellamento – secondo quanto emerso dalle indagini degli agenti del Commissariato di Portici .- sarebbe stato legato ad una ragazzina contesa. I due sono accusati di tentato omicidio, lesioni personali e porto abusivo di armi. Da qui il provvedimento restrittivo. Il 25 enne è stato rintracciato a San Giorgio a Cremano mentre il 20enne, è stato raggiunto a Certaldo, in provincia di Firenze.

CRONACA