Due arresti e sanzioni anticovid durante i controlli dei carabinieri

Redazione,  

Due arresti e sanzioni anticovid durante i controlli dei carabinieri

TORRE ANNUNZIATA – Due persone arrestate e 17 sanzionate per mancato rispetto delle restrizioni anti-Covid. È il bilancio di una serie di controlli disposti dal comando provinciale carabinieri di Napoli ed eseguiti dai militari dell’Arma della compagnia di Torre Annunziata , insieme a quelli del reggimento Campania, che hanno effettuato un servizio ad ”Alto Impatto” nella città di Torre Annunziata e nei vicini comuni. A Torre Annunziata un uomo di 41 anni già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

L’uomo, che passeggiava in via XXIV maggio, è stato controllato e sorpreso in possesso di una sacchetto nero contenente da un chilo di marijuana. A Boscotrecase un giovane, di 24 anni già detenuto ai domiciliari, è stato arrestato in ottemperanza ad un’ordinanza di aggravamento dell’ufficio di sorveglianza del tribunale di Napoli. Il provvedimento è scaturito da un controllo dei militari avvenuto nei giorni precedenti durante i quali non era stato trovato in casa. Entrambi gli arrestati sono stati portati nel carcere napoletano di Poggioreale. Durante i posti di controllo rafforzati sono state controllate 127 persone e 39 veicoli. Nell’ambito delle verifiche sul rispetto del codice della strada, sono state 17 le sanzioni elevate. Particolare attenzione è stata inoltre rivolta alla verifica del rispetto delle norme anti-contagio, con 17 sanzioni elevate a carico altrettante persone trovate al di fuori del proprio comune di residenza o senza comprovati motivi di necessità, lavoro o salute.

CRONACA