Torre del Greco, ufficiale il passaggio di Tabernacolo con Palomba: «E’ fuori da Fratelli d’Italia»

metropolisweb,  

Torre del Greco, ufficiale il passaggio di Tabernacolo con Palomba: «E’ fuori da Fratelli d’Italia»
Alessandra Tabernacolo con l'altro trasformista Luigi Mele

Torre del Greco. “Il voto favorevole al bilancio di previsione espresso oggi in consiglio comunale da Alessandra Tabernacolo, è un chiaro atto di sostegno politico all’amministrazione guidata dal sindaco Giovanni Palomba. Una decisione che non può trovare alcuna giustificazione, avendo la rappresentante di Fratelli d’Italia a palazzo Baronale non solo contravvenuto ai dettami del coordinamento cittadino, ma è andata contro anche all’opinione più volte espressa dal direttivo provinciale”.

È il parere del segretario di Torre del Greco di Fratelli d’Italia, Luca Alini, e dal coordinatore del Miglio d’oro del partito di Giorgia Meloni, Salvatore Quirino in merito al voto favorevole di Alessandra Tabernacolo al bilancio 2021 al Comune di Torre del Greco: “Con questi presupposti – proseguono Alini e Quirino – Alessandra Tabernacolo si è ufficialmente schierata a favore della maggioranza politica di centrosinistra a Torre del Greco, ponendosi di conseguenza irrimediabilmente fuori da Fratelli d’Italia. A nome del coordinamento cittadino, chiediamo dunque agli organi sovracomunali l’espulsione della consigliere comunale dal partito”.

CRONACA