False fatture e riciclaggio di auto di lusso nel Salernitano

Redazione,  

False fatture e riciclaggio di auto di lusso nel Salernitano

SALERNO – E’ stato scoperto un giro di fatture per operazioni inesistenti e riciclaggio nella commercializzazione di auto di grossa cilindrata: la Guardia di finanza provinciale di Salerno ha eseguito un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente per oltre 500mila euro nei confronti di una società di Sant’Egidio del Monte Albino e di tre persone. Gli indagati avevano simulato la vendita di 22 auto ad una società inesistente, intestata ad un prestanome. Le macchine, tra cui una Ferrari di 150mila euro, venivano cedute in modo simulato e fittizio ad uno dei tre coinvolti non solo al fine di evadere le imposte, ma soprattutto per sottrarle ad una misura cautelare reale già disposta in precedenza.

CRONACA