Turris-Rainone, divorzio imminente

metropolisweb,  

Turris-Rainone, divorzio imminente

Tra quei calciatori il cui futuro sembra lontano da Torre del Greco c’è sicuramente Pasquale Rainone. L’esperto difensore con molta probabilità non sarà confermato nonostante un altro anno di contratto con la Turris.
Pasquale Rainone, secondo indiscrezioni, dovrebbe rescindere il contratto con il club corallino e cambiare destinazione. A spingere Rainone lontano dalla Turris è la conferma di Bruno Caneo in panchina. Rainone, titolare fisso nella prima parte di campionato con Fabiano in panchina, dopo l’arrivo di Caneo nella parte finale ha pian piano perso il suo posto da leader del reparto difensivo della Turris diventando la quarta scelta visto che Caneo ha deciso di puntare su Esempio, Lorenzini e Loreto escludendo, spesso, anche Di Nunzio. Insomma, la stagione di Pasquale Rainone con la Turris è andata in archvio con 24 partite giocate e una rete segnata nel derby di andata contro la Juve Stabia. Il difensore è stato acquistato l’estate scorsa dal ds Primicile dopo aver lasciato la Casertana. Rainone il prossimo luglio compirà 33 anni e molto probabilmente resterà in Campania visto che per sua scelta non vuole allontanarsi da Napoli.

CRONACA