Torre Annunziata, nominata la nuova giunta: solo 5 adesioni

Redazione,  

Torre Annunziata, nominata la nuova giunta: solo 5 adesioni

Nuova giunta comunale a Torre Annunziata (Napoli). Dopo l’azzeramento dello scorso 10 giugno, nella giornata di oggi il sindaco Vincenzo Ascione ha firmato il decreto di nomina degli assessori che andranno a comporre il nuovo esecutivo. Si tratta di Lugi Cirillo (deleghe a Politiche sociali e politiche abitative), Aniello Collaro (Lavori pubblici, ambiente, sanità, sport), Maria Florinda Di Leva (Politiche del personale, rapporto con le partecipate, struttura dell’ente, avvocatura e contratti), Luisa Refuto (Attività produttive, commercio, turismo, porto, pesca, demanio marittimo, politiche giovanili, legalità e sicurezza, trasparenza, procedimenti anticorruzione) e Anna Vitiello (vicesindaco; Pubblica istruzione, cultura, biblioteca, archivio storico, museo, gentilezza). ”Nonostante sia un momento particolarmente critico e delicato, non mancheranno da parte mia e dei nuovi componenti dell’esecutivo, l’impegno, la determinazione e il senso civico, elementi fondamentali per proseguire nell’azione amministrativa fino al termine del mandato conferitomi dagli elettori – afferma il sindaco Vincenzo Ascione – Quella che nasce oggi è una giunta di ‘scopo’, che ha la finalità di perseguire e raggiungere alcuni importanti obiettivi, quali l’assunzione presso la struttura dell’ente di circa ottanta giovani che stanno ultimando l’iter relativo al concorso Ripam; la realizzazione di alcune opere pubbliche già in itinere ed altre per le quali è prevista in tempi brevi la pubblicazione dei bandi. Ma, soprattutto, cercheremo di portare avanti tutte quelle attività legate alla pianificazione e allo sviluppo del territorio”.

CRONACA