Barche in avaria a Torre del Greco, intervento della Guardia Costiera

Redazione,  

Barche in avaria a Torre del Greco, intervento della Guardia Costiera

TORRE DEL GRECO – Due famiglie su imbarcazioni in avaria e una persona finita al largo su un materassino gonfiabile. Giorni di lavoro intenso per gli uomini della Guardia Costiera di Torre del Greco che tra ieri e oggi sono stati chiamati ad eseguire tre interventi per soccorrere soggetti in difficoltà in mare.Il primo ieri pomeriggio quando la sala operativa è stata contattata dopo che alcuni diportisti napoletani in località Pietrarsa a Portici erano stati costretti ad abbandonare il proprio mezzo ad una distanza minima dalla battigia in quanto, a causa di un repentino mutamento del moto ondoso, una donna a bordo aveva riportava una forte contusione alla schiena. Immediato, l’intervento sul posto di una pattuglia terrestre, anche per favorire il tempestivo arrivo dell’ambulanza del 118. Sempre ieri, ma nel tardo pomeriggio, i militari, su indicazione della direzione marittima di Napoli, hanno prestato assistenza ad una famiglia di cinque persone nelle acque al confine con Torre Annunziata a causa di un probabile guasto tecnico alla loro unità da diporto. Il mezzo è stato assistito e scortato in sicurezza nel vicino porto oplontino. Infine questa mattina un battello pneumatico ha tratto in salvo un bagnante che con il proprio materassino si era ritrovato ben oltre il limite delle acque sicure riservate alla balneazione.

CRONACA