Un fulmine colpisce la centrale, bloccata la funivia sul Faito: paura per 12 passeggeri

Vincenzo Lamberti,  

Un fulmine colpisce la centrale, bloccata la funivia sul Faito: paura per 12 passeggeri

Castellammare. Il maltempo non ha creato disagi, ieri pomeriggio, solo a chi si trovava in spiaggia. I fulmini, infatti, hanno anche colpito la centrale della funivia determinando il blocco delle corse che in quel momento si stavano svolgendo. Per circa dieci minuti le due cabine, quella che scende e quella che sale, sono rimaste ferme con i passeggeri all’interno.

Rispetto all’ultima volta nel mese di luglio, quando la cabina si fermò per quasi due ore, questa volta i tecnici dell’Eav hanno subito attivato il motore di riserva che ha portato alle rispettive destinazioni i passeggeri della funivia. Momento di paura sicuramente per i 12 passeggeri, tutti nella cabina che tornava a Castellammare, che hanno dovuto attendere che spiovesse e che la situazione tornasse alla normalità. Il vero disagio, però, è arrivato dopo. La funivia infatti ha chiuso le sue attività e non ha continuato le corse. Chi si trovava ancora sul Faito, dunque, è rimasto bloccato per diverse ore.

L’Eav ha annunciato un servizio sostitutivo con l’utilizzo di bus che hanno preso i passeggeri alla stazione del Faito e li hanno portati alla stazione Circum di Vico Equense. Molti di loro erano fradici e bagnati perché sorpresi dal temporale mentre si avviavano verso il piazzale della Funivia. Solo il buon cuore di qualche esercizio commerciale che si trova sul piazzale ha fatto sì che le persone potessero asciugarsi dalla pioggia ed attendere al caldo l’arrivo dei bus sostitutivi.

CRONACA