Torre del Greco, i campi del complesso La Salle nell’abbandono: «Uno schiaffo agli sportivi»

Antonio Borriello,  

Torre del Greco, i campi del complesso La Salle nell’abbandono: «Uno schiaffo agli sportivi»

Torre del Greco. Da anni il centro comunale sportivo La Salle versa in grave degrado e inaccettabile abbandono. Una condizione oggettiva che peggiora giorno dopo giorno. Uno stato di fatto che sicuramente arreca un notevole danno sotto diversi profili all’ente di palazzo Baronale, ma soprattutto alla collettività.

Torre del Greco, i campi del complesso La Salle nell’abbandono: «Uno schiaffo agli sportivi»

Il centro comunale sportivo nasce come spazio polifunzionale all’aperto destinato agli sportivi, ma da tempo è incredibilmente interdetto nonché ricolmo di sporcizia, erbacce e rifiuti. Eppure, la vasta area contiene due splendidi campi di tennis in terra rossa e in erba sintetica – non a caso fino a qualche tempo fa gestiti da «esperti» del settore – campetti di minitennis su fondo in mateco e quant’altro.

Spazi funzionali attrezzati che consentivano un piacevole gioco diversificato per gli amanti di tali discipline. È perfino disponibile un campo in erba sintetica per il calcio e ancora uno spazio attrezzato per lo streetball, basket, volley e lo skate. Insomma, un centro davvero efficiente per gli sportivi. Mi piace ricordare che su questi campi si organizzavano tornei tennistici e di calcetto intercomunali, con notevole affluenza di pubblico, nonché sane attività formative e di addestramento per avvicinare i bambini al tennis.

Torre del Greco, i campi del complesso La Salle nell’abbandono: «Uno schiaffo agli sportivi»

Va anche detto che nel passato, in fasi alterne vi è stata una sinergia di intenti tra pubblico e privato, al fine di rendere attiva e fruibile l’area, anche se recentemente, a seguito di contenziosi tra l’Ente e il gestore, gli uffici competenti del Comune hanno a quest’ultimo revocato la convenzione. Chissà per quanti anni ancora resterà nelle attuali condizioni il Centro. Eppure lo sport è benessere e cultura, con un alto valore sociale. Ma su questo fronte per chi di dovere, tali principi non hanno alcuna importanza.

@riproduzione riservata

CRONACA