Appalti truccati, indagato anche il sindaco di Salerno: «Fiducia nei magistrati»

Redazione,  

Appalti truccati, indagato anche il sindaco di Salerno: «Fiducia nei magistrati»

Appalti truccati in Campania: 29 indagati. Arrestato anche un consigliere regionale

C’è anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli tra i 29 indagati nell’inchiesta coordinata dalla Procura di Salerno. Riconfermato lunedì scorso con il 57% (sostenuto da una coalizione civica di centrosinistra), Napoli risulta indagato per fatti risalenti alla precedente Amministrazione. Con lui risultano coinvolti anche un dirigente del Comune e un ex presidente di una società partecipata dell’Ente. Le indagini effettuate dalla Squadra Mobile di Salerno e coordinate dalla Procura di Salerno, hanno portato all’emissione di dieci misure cautelari, una delle quali ha colpito l’ex assessore Savastano.

In relazione all’indagine in corso, esprimiamo piena fiducia nell’azione della Magistratura. Attendiamo sereni gli esiti dell’inchiesta, che ci auguriamo facciano rapidamente piena luce sui fatti contestati” afferma in una nota il sindaco di Salerno, Napoli.

CRONACA