Juve Stabia-Picerno 2-3. Novellino in bilico

Michele Imparato,  

Juve Stabia-Picerno 2-3. Novellino in bilico

Il Menti resta tabù per la Juve Stabia che perde malamente col Picerno 3-2 e alla fine arrivano i fischi e una contestazione dei tifosi. La posizione di Novellino adesso è in bilico e non sono escluse novità in serata. La gara si apre col gol del Picerno al 15′ con De Marco che sfrutta un errore di Caldore e batte Lazzari. Primo tempo pessimo che ricalca quello di Catania perchè alla mezz’ora le Vespe vanno sotto 2-0 con il gol di Vivacqua. Eusepi accorcia subito segnando di testa su corner di Bernardocco riaprendo la partita. Nella ripresa il Picerno segna il 3-1 con Gerardi, che si conferma bestia nera della Juve Stabia. L’autorete dei lucani dà una mano alle Vespe che, però, non completano la rimonta.

CRONACA