Lippi sulla corsa scudetto: «Inter in lotta con Napoli e Milan»

metropolisweb,  

Lippi sulla corsa scudetto: «Inter in lotta con Napoli e Milan»
ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - JANUARY 24: Marcello Lippi, Head Coach of China during the AFC Asian Cup quarter final match between China and Iran at Mohammed Bin Zayed Stadium on January 24, 2019 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Koki Nagahama/Getty Images)

Per il ct della Nazionale Marcello Lippi il campionato non sarà una lotta a due tra Milan e Napoli come sembra adesso. “Io inserirei anche l’Inter, le prime due hanno fatto bene fino ad oggi, ma non trascurerei i nerazzurri”, ha detto Lippi ai giornalisti che ieri hanno partecipato a Viareggio all’inaugurazione di un nuovo centro sportivo.
Quanto alla anomala posizione della Juventus ha affermato: “Non saprei, ma potrebbero aver fatto delle valutazioni puntando alla Champions League. Se così fosse credo che ci metterebbero la firma per vincerla e arrivare anche settimi in campionato”. Parole positive per Stefano Pioli: “Mi ha colpito per il suo lavoro, è ai vertici del campionato con una partenza eccezionale, pratica un bel calcio il Milan – ha anche dichiarato -, semmai forse sta pagando la disabitudine al calcio internazionale per sette anni che non faceva la Champions League. A livello italiano sta facendo benissimo, mi ricorda Carlo Ancelotti”. Riguardo a Luciano Spalletti, Lippi ha sottolineato che “è rientrato da una vacanza dopo tre anni. L’ho trovato più riflessivo, disponibile al dialogo, è capace ed ha competenza. Dimostra di non aver dimenticato questo lavoro”. Infine, un giudizio su Dusan Vlahovic, astro nascente degli attacchi della A. “E’ molto bravo e ha due ‘p…e’ non indifferenti per gestire la situazione non comune in cui si è trovato, soprattutto a Firenze – ha concluso -. Sta dimostrando serietà, attaccamento alla società. Qualcuno sta facendo i suoi interessi, è evidente, poi verrà fuori. Lui intanto dimostra qualità tecniche e carattere”.

CRONACA