Juve Stabia, già bloccato De Silvestro

Michele Imparato,  

Juve Stabia, già bloccato De Silvestro

Prima operazione ufficiale per la Juve Stabia. Ieri il regista Luca Berardocco ha firmato per la Carrarese.
Il calciatore ha siglato un contratto fino al 2024. Per Berardocco si tratta di un ritorno alla Carrarese a distanza di sei anni. Il calciatore, infatti, ha giocato a Carrara nella stagione 2015-2016 di Lega Pro con 29 gare e una rete.
Il regista, che qualche mese fa ha rinnovato il contratto con le Vespe, a stretto giro dovrebbe trasferirsi a titolo definitivo alla corte di mister Di Natale, ex bomber di Udinese e Empoli.
Punto fermo l’anno scorso della squadra allenata da Padalino, in questa prima parte, invece, Berardocco non ha giocato tantissimo e forse è questo il motivo per cui ha salutato Castellammare.
Sul fronte acquisti le Vespe hanno ormai in pugno l’esterno Elio De Silvestro del Grosseto che dovrebbe essere il primo rinforzo per Sottili. L’accordo col calciatore e il suo procuratore (Mirko Pagliochini) è già stato trovato. L’affare si concluderà non appena Lipari rientrerà alla Juventus e poi sarà girato proprio al Grosseto. In questo caso si tratterebbe di una sorta di scambio col placet della Juventus che ha il cartellino di Lipari.
Elio De Silvestro, 28 anni, non rientra nei piani di Maurizi, nuovo allenatore del Grosseto e questo ha facilitato la trattativa con la Juve Stabia.
De Silvestro è un mancino puro che si esalta nel ruolo di ala sinistra ma che può ricoprire senza alcun affanno anche l’altra corsia dove è più propenso ad accentrarsi cercando la conclusione personale. Può fare l’esterno d’attacco in un 4-3–3 o il centrocampista laterale nel classico 4-4-2 ma anche la seconda punta all’occorrenza, considerando il suo buon feeling con il gol. Fisicamente è dotato di una struttura molto solida e adatta per un esterno, sa calciare con entrambi i piedi.
L’operazione che vede coinvolto De Silvestro dovrebbe concludersi nella prossima settimana.
Il mercato della squadra di patron Langella non è già finito.
Oltre a Berardocco, la Juve Stabia potrebbe lasciar partire anche Panico che non sta avendo un rendimento molto positivo in termini di gol. L’attaccante è sul mercato e il ds Rubino sta trovando una collocazione per l’ex Novara.
Intanto ci sarebbero anche delle richieste per il difensore Giuseppe Esposito ma il calciatore napoletano potrebbe restare. Da monitorare anche la richiesta e il pressing di Siena e Foggia per Rizzo. L’ex Padalino sta corteggiando non poco il terzino mancino.

CRONACA