Michele Imparato

La Juve Stabia tenta il colpaccio: fari su Pucciarelli

Michele Imparato,  

La Juve Stabia tenta il colpaccio: fari su Pucciarelli

La Juve Stabia starebbe lavorando a fari spenti su un’operazione internazionale. Secondo indiscrezioni le Vespe avrebbero messo nel mirino Manuel Pucciarelli. L’attaccante di Prato, che tutti ricordano per i suoi trascorsi all’Empoli di Sarri, gioca in Australia, per la precisione nel Melbourne City. Pucciarelli, 31 anni compiuti lo scorso 17 giugno, è emigrato all’estero dopo il fallimento del Chievo Verona, società che ne controllava il cartellino e che l’anno prima aveva ceduto Pucciarelli alla squadra degli Emirati, il Dibba Fujairah. Manuel Pucciarelli è un trequartista, abile a mandare in rete i propri compagni, che può agire anche da seconda punta. Giocatore di corsa che si distingue per la sua resistenza e il suo impegno nel pressare il portatore di palla. Ha iniziato la sua carriera nel settore giovanile del Jolly Montemurlo. All’età di 10 anni viene prelevato dall’Empoli.Cresce nel settore giovanile dell’Empoli, giocando anche la finale del Campionato Primavera 2009-2010, dove trova anche il gol. Esordisce in prima squadra il 29 maggio 2011 contro il L.R. Vicenza (1-1 il finale), sostituendo Mirko Valdifiori al 60’. Il 22 gennaio 2012 passa in prestito Gavorrano, in Seconda Divisione. Termina l’annata segnando 10 reti (tra cui una doppietta ai danni dell’Aquila). Archiviata la promozione in massima serie con gli azzurri, esordisce in Serie A il 31 agosto 2014 contro l’Udinese, subentrando all’83’ al posto di Mchedlidze. Il 23 settembre segna contro il Milan la sua prima rete in Serie A. L’11 luglio 2017 passa in prestito biennale con obbligo di riscatto al Chievo, contestualmente al trasferimento a titolo definitivo del portiere Ivan Provedel agli azzurri. Rimane in forza ai clivensi fino al 31 gennaio 2020, giorno in cui viene ceduto al Pescara. Pucciarelli potrebbe ritornare in Italia e la Juve Stabia del presidente Langella fa leva proprio su questo nella speranza di piazzare un acquisto importante. La Turris, dopo Santaniello, a breve annuncerà anche il rinnovo di Mickael Varutti. Il centrocampista si legherà al club corallino fino al 2024. Per l’Avellino il sogno di mercato è Galabinov. Il club irpino starebbe provando a riportare all’ombra del Partenio il panzer bulgaro, che ha vestito la maglia biancoverde in serie B. L’ostacolo è l’ingaggio dell’attaccante che ha con la Reggina che non farebbe resistenza nel cederlo. Si vocifera anche di un interesse dell’Avellino per Alessandro Marotta che lascerà il Modena dopo la promozione in serie B. Sull’ex Catania, Bari e Juve Stabia ci sarebbe anche il Gubbio e il Foggia. Per il parco esterni, oltre a Pannitteri e a Russo, piace anche Michael Liguori del Campobasso, con cui ha siglato una tripletta al San Nicola, contro il Bari. Il primo acquisto del Giugliano sarà Edoardo Scanagatta. Dopo il campionato con la Paganese il difensore classe 2002 giocherà la prossima stagione nel neopromosso Giugliano. Scanagatta è stato già alle dipendenze dell’allenatore Di Napoli proprio a Pagani. @riproduzione riservata

CRONACA